Un maggiolino tutto matto

La storia del Maggiolino inizia nel 1939 quando la KDF-Wagen (letteralmente “l’auto della Forza attraverso la Gioia”) appare al Salone di Berlino come prima “automobile del popolo”, ottenendo il titolo di “Regina del salone” per la grande e innovativa tecnologia utilizzata nella creazione della vettura.

Ma proprio nel 1939, con l’inizio della Seconda Guerra Mondiale, la produzione della KDF-Wagen venne convertita da civile a militare e utilizzata durante il conflitto, resistendo ad un collaudo senza precedenti, rispondendo egregiamente su tutti i tipi di terreni e con qualsiasi condizione atmosferica.
Con la fine del conflitto, nel 1945, ripartì la produzione civile dell’originale KDF-Wagen, che cambiò nome in Kafer. Negli anni ’40 iniziò la produzione di un centinaio di macchine che diventarono 50 mila in poco tempo, proseguendo la produzione per i successivi 25 anni!

Sapevate che solamente nel 1967 fu definita per la prima volta “Der Käfer (il Maggiolino) in una brochure pubblicitaria? L’amichevole soprannome le venne attribuito per la forma tondeggiante e sinuosa della sua carrozzeria.

E fu così che ogni Nazione attribuì a questa mitica auto un soprannome: in America e Gran Bretagna la chiamarono il Beetle, in Spagna e Messico il Vocho e in Francia Coccinelle.
Ma la storia di questa macchina fortunata non si esaurisce e circoscrive al mondo delle quattro ruote, perché il Maggiolino è anche una star del cinema. I produttori della Walt Disney, sempre alla ricerca di novità, fecero un esperimento insolito: parcheggiarono molte automobili diverse davanti al ristorante degli Studios e chiesero alle persone quale fosse l’auto speciale, la più adatta per una animazione. Indovinate? Fu proprio il Maggiolino l’auto prescelta, perché considerata la più simpatica.

L’idea del Maggiolino parlante e pensante si rivelò talmente vincente che all’originale e indimenticabile “The love bug” del 1968, seguirono una serie di Sequel di successo, con protagonista Herbie il Maggiolino tutto matto.
Ultima curiosità: in totale tra il 1949 e il 2003 sono stati prodotti 21 milioni di Maggiolini, un vero record!

Sapete perché vi abbiamo raccontato questa bella storia? Perché a luglio abbiamo avuto la fortuna di revisionare proprio Herbie, nel nostro centro Revisioni Lionetto-Torino.
Una grande soddisfazione per il nostro Gruppo che da sempre è un punto di riferimento per la revisione delle auto d’epoca

Grazie Herbie, torna a trovarci!

 

PERCHÉ LA TUA SICUREZZA È L’UNICA COSA CHE CONTA.

novità

Tutto ciò che c'è da sapere